In cosa consiste la visita andrologica

Anamnesi, analisi di laboratorio ed ecografia

visita andrologica

Per avere un quadro complessivo e dettagliato della salute del paziente, la visita andrologica si compone di diverse fasi. Il punto di partenza di ogni terapia rimane l'ascolto del paziente, dei disturbi, dubbi o perplessità che possono essere risolte con competenza e professionalità.


La visita andrologica è così strutturata:

  • Anamnesi del paziente: prima di procedere con qualsiasi terapia, l'andrologo raccoglie i vostri dati, sintomi e informazioni sullo stato di salute attraverso un questionario psicorganico. Molte patologie che colpiscono gli organi sessuali maschili, come ad esempio l'impotenza, dipendono infatti da cause psichiche, per questo è importante prima di tutto l'ascolto del paziente.
  • Analisi di laboratorio: per verificare la salute della persona è necessario effettuare esami generici come esami del sangue e glicemia, esami ormonali, genetici e altri che attestino il corretto funzionamento dell'organismo.
  • Esami specifici: questa parte riguarda la classica visita urologica in cui il medico osserva, pratica la palpazione e fa domande al paziente.
  • Esami ecografici: lo studio Pronto Dr. Andrea è specializzato nell'eseguire esami ecografici attraverso l'ausilio di apparecchiature mediche tecnologicamente avanzate. Tra le altre si effettuano l'ecografia scotale, l'ecografia vescicale e prostatica.
Share by: